Chardonnay

denominazione di origine controllata

Principe indiscusso tra i vini a bacca bianca, questo vitigno di antica origine è diffuso in tutte le regioni a forte caratterizzazione viticola. Sempre morbido e profumato, raggiunge un ottima intensità e concentrazione sui pendii assolati di Bricco dei Guazzi.

Bottiglia Scheda Etichetta

Chardonnay

Caratteristiche

  • Uve: Chardonnay 100%
  • Provenienza: Olivola, vigneti di proprietà
  • Tipologia di terreno: Marnoso - calcareo
  • Altitudine: 160 – 180 m s.l.m.
  • Metodo di allevamento: Guyot
  • Densità d’impianto: 4.500 ceppi per ettaro
  • Resa delle Uve: circa 75 quintali per ettaro

Vinificazione

Le uve diraspate vengono sottoposte a spremitura soffice. La fermentazione alcoolica avviene in recipienti d’acciaio mantenuti a temperatura controllata. Terminate le fermentazioni, il vino riposa sui lieviti per almeno 4 mesi prima di essere imbottigliato.

Il Vino

Il colore è giallo paglierino di media intensità. Ha profumi intensi, in cui le note fruttate emergono sulle altre. Al palato è secco e corposo, dimostra una grande struttura per un bianco e si caratterizza per la suadente morbidezza tipica dello chardonnay.