Gavi di Gavi DOCG

DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA E GARANTITA DEL COMUNE DI GAVI

L’uva Cortese è un vitigno autoctono di origini molto antiche, coltivato diffusamente nella zona dell’Alessandrino. Da vita a vini snelli e freschi, vitali, di pronta beva e imediata piacevolezza. Nel Comune di Gavi, da cui il vino prende il nome, questa produzione è protetta dalla DOCG, a garanzia dell’elevato pregio di questo prodotto.

Bottiglia Scheda Etichetta

Gavi di Gavi DOCG

Caratteristiche

  • Uve: Cortese Gentile 100%
  • Provenienza: Comune di Gavi
  • Tipologia di terreno: Marnoso - calcareo
  • Altitudine: 120 – 150 m s.l.m.
  • Metodo di allevamento: Guyot
  • Densità d’impianto: 4.500 ceppi per ettaro
  • Resa delle Uve: circa 75 quintali per ettaro
  •   :

Vinificazione

Le uve diraspate vengono sottoposte a spremitura soffice. La fermentazione alcoolica avviene in recipienti d’acciaio mantenuti a temperatura controllata. Terminate le fermentazioni, il vino riposa sui lieviti per almeno 4 mesi prima di essere imbottigliato.

Il Vino

Il colore è giallo paglierino di media intensità. Ha profumi netti e floreali in cui si distinguono il melone e una leggera nota agrumata. Al palato è snello, molto fresco e gustoso, dosa bene l’acidità tipica del vitigno con un profilo “gentile”, di pronta beva.